II° MASTER PEDAGOGIA GIURIDICA - PALERMO - SETTEMBRE 2016/OTTOBRE 2017

aggiornato il 16/10/2017 alle 15:09 | categoria: Archivio articoli 2017

 

ISTITUTO ITARD  -  Istituto  di  formazione accreditato UNIPED

CENTRO STUDI ITARD  -  Ente formatore accreditato MIUR  Membro della British Dyslexia Association

Partner di

INDEX  IPR  Private  System  International Professional  Registers

UNIPED  -  Unione Italiana Pedagogisti   -   www.uniped.eu

PSICOPEDAGOGIE.IT  -  Istituto di formazione accreditato dalla UNIPED  - Milano

Scuola di Alta specializzazione di  Pedagogia  e  Psicologia giuridiche – Ancona – Milano

 

 

I  MASTER  ITARD

 

L’Istituto Itard, Istituto di formazione accreditato dalla UN.I.PED. - Unione  Italiana  Pedagogisti promuove azioni specialistiche per:

 

FORMAZIONE

 

ORIENTAMENTO  PROFESSIONALE

 

VALUTAZIONE  DELLE  COMPETENZE

 

ATTIVAZIONI  DI  RETI  PROFESSIONALI

 

 

DOMINI  SPECIALISTICI

 

  • PEDAGOGIA  CLINICA
  • DISTURBI  DI  APPRENDIMENTO
  • RIABILITAZIONE – ABILITAZIONE  SPECIALI
  • GESTIONE  DELLA  FORMAZIONE  PROFESSIONALE
  • GESTIONE  DELLE  RISORSE  UMANE
  • GESTIONE  DI  SERVIZI  ALLA  PERSONA
  • COORDINAMENTO  ASILI-NIDO
  • PEDAGOGIA  GIURIDICA
  • PSICOLOGIA  GIURIDICA
  • MOTRICITA’  E  SPORT

 

 

 

CONTATTI

Segreteria  071-7489096    338-8254351

segreteriaitard@gmail.com

www.istitutoitard.it

www.centrostudiitard.it

Coordinamento sede periferica di Palermo:   telefono 338-7302841

                                              

Istituto Itard - Centro Studi Itard

  

 

II   MASTER ANNUALE

DI   SPECIALIZZAZIONE   IN

PEDAGOGIA E PSICOLOGIA  GIURIDICHE

E  SERVIZI  SOCIALI

 

 

PALERMO   -   A.A. 2016 – 2017

 

 

ISTITUTO MARIA IMMACOLATA

Corso Re Ruggero[1], 2 - 90134, Palermo

 

 

DIREZIONE  SCIENTIFICA

Prof. Piero Crispiani

 

 

COMITATO   SCIENTIFICO

Prof.  Piero  Crispiani  - Università di Macerata

Prof.ssa  Cristina Benelli  -  Università di Messina

Prof.ssa  Giuseppa Compagno  -  Università di Palermo

Prof.ssa  Antonella Criscenti  -  Università di Catania

Dott.ssa Alessandra Votino – Palermo

Dott. Salvatore Biondo - Alcamo

Dott.ssa Antonella Melia - Alcamo

 

 

9 SETTEMBRE 2016 – 7 OTTOBRE 2017

 

 

 

INFO:   

Coordinatori: Prof. Vincenzo Bussa - Tel. 338-7302841                  vincenzobussa@gmail.com

                   Dott.  Ric. Filippo Nobile - Tel. 320-6793169            filippo.nobile44@gmail.com  

 

Siti web:      www.centrostudiitard.it   www.centroitalianodislessia.it    www.istitutoitard.it

 

DESTINATARI[2]

 

Laurea in Pedagogia, Giurisprudenza, Scienze dell’Educazione (triennali e magistrali), Scienze della Formazione Primaria, Psicologia, Sociologia o  lauree in ambito umanistico (o previsione di laurea entro il 2015). Assistenti sociali, Avvocati,  insegnanti, educatori, Dirigenti di Comunità.

Il Master è organizzato dall’Istituto di Formazione in Pedagogia Clinica “Istituto Itard” in collaborazione con il “Centro Studi Itard” che ha sede a Monte San Vito  (ANCONA).

 

Il Master consente il conseguimento di una specializzazione conferita dall’Istituto Itard e l’accesso al Registro degli Specialisti Itard in PEDAGOGIA  E PSICOLOGIA GIURIDICHE E SERVIZI SOCIALI dell’INDEX-IPR Private System International Professional  Registers[3].

 

Al termine del Master, l’Istituto Itard rilascia ATTESTATO di Specializzazione in Pedagogia e Psicologia Giuridiche e Servizi Sociali.

 

STRUTTURA DEL MASTER

Autoprofilo di ingresso                                                            10

Lezioni e seminari                                                      ore       120  (10 moduli/week end)

Autoformazione individuale monitorata                                  350

Valutazioni intermedie                                                           100

Autobiografia formativa                                                           50

Formazione sul campo                                                          100

Colloqui di orientamento alla professione                               10

Valutazioni e tesi finale                                                         100

Apertura del Libretto Formativo  e  delle  Competenze          20

Totale  n.  860  ore

 

ORARI

 Moduli: venerdì  15 – 19           sabato 9-13  e  14,30-18,30

 

 COSTI

1500 €  ( Iscrizione - € 500  con IVA inclusa per i soci del Centro Studi Itard[4]  +  1^ rata di  500 € scadenza  Dicembre 2016  +  2^ rata di 500 € scadenza Maggio 2017).

Il corso rientra nel Bonus MIUR per i docenti.

 

 

ISCRIZIONE

Domanda: Inviare la domanda d’iscrizione alla Sede amministrativa del CENTRO  STUDI  ITARD, Via I Maggio, 9  60037  Monte San Vito (AN), allegando: ricevuta del versamento di  € 500.

 

I versamenti, con  causale  Master Pedagogia, Psicolgia Giuridiche e Servizi Sociali  2016-2017 – Palermo + Nome e Cognome del corsista, possono essere effettuati su:

-          C.C.Postale n. 4655705 intestato a Centro Studi Itard- Via IV novembre, 33 - 60037 Monte San Vito (AN).  -  IBAN  -  IT59K 07601 02600 000 00 4655705.

-          C.C.Bancario  -  IBAN  IT77R 02008 37321 000 401406318

 

 

SEDE

ISTITUTO MARIA IMMACOLATA, Corso Re Ruggero 2, - 90123, Palermo 

 

 

 

PROGRAMMA[5]

 

Modulo 1

Prof. Piero Crispiani  - Università di Macerata – Pedagogista clinico (12 ore) 9/10 Settembre 2016

Epistemologia della pedagogia giuridica: La professione del Pedagogista in ambito giudiziario: costruire la professione, relazioni  professionali dirette e indirette, collaborazioni, dominio di lavoro – Azioni.

Pedagogia della devianza e della marginalità: Tipologie di devianza e marginalità- La devianza minorile - Educazione e marginalità.

 

Modulo 2

La gestione della casa-famiglia e delle Comunità sociali - 7 Ottobre 2016

Dott.ssa  Nadia  Cona – Pedagogista- Alcamo-Palermo - (4 ore)

Comunità sociali e Casa famiglia: costituzione: riferimenti legislativi e adempimenti; modalità di inserimento e dimissione; valenza terapeutica e rapporti con i DSM; relazioni con i servizi sociali territoriali, tribunale minorile, ordinario, penale e procura della repubblica;

il progetto educativo; il ruolo del pedagogista clinico e del pedagogista giuridico all'interno delle comunità.

 

La narrazione come cura, la biografia e l’autobiografia - 8 Ottobre 2016

Prof.ssa Cristina  Benelli  -  Università di Messina (8 ore)

La narrazione come prevenzione e come cura. Pratiche pedagogiche di biografia ed autobiografia.

 

Modulo 3

La gestione della casa-famiglia e delle Comunità sociali – 21 Ottobre 2016

Dott.ssa  Nadia  Cona – Pedagogista- Alcamo-Palermo - (4 ore)

Comunità sociali e Casa famiglia: il progetto educativo; il ruolo del pedagogista clinico e del pedagogista giuridico all'interno delle comunità.

Neurologia clinica  - 22 Ottobre 2016

Dott.ssa  Elena Vanadia  - Neurologa – Palermo - (8 ore)

Clinica neurobiologica: funzionamento del sistema nervoso, significato di eziologia, patogenesi, rapporto sistema nervoso/apprendimento, indicatori di alterazioni comportamentali, esami strumentali, disturbi dello sviluppo; manuali diagnostici: consultazione e uso; neurolinguistica.

 

Modulo 4

Dott.ssa Caterina Lo Gerfo - (4 ore) – 4 Novembre 2016

Come intervenire in comunità: bambini con difficoltà di autoregolazione; intervento pedagogico inclusivo

 

Prof.ssa  Giuseppa Compagno – Università di Palermo - (8 ore) –5 Novembre 2016

Introduzione alle neuroscienze, neurolinguistica e bilinguismo. Attività teatrale e sviluppo neuropsicologico.

 

Modulo 5

Avvocato Gaetano Vivona, Trapani-Palermo  (4 ore) – 2 Dicembre 2016

La violenza e l’abuso, aspetti sociali e giuridici

Aspetti essenziali del diritto minorile e consulenza tecnica d'ufficio. 

 

Dott. Ric. Fundarò Antonio – Già Università di Palermo (8 ore) - 3 Dicembre 2016

Difficoltà di accertamento giudiziario dell’attendibilità delle accuse sostenute dai minori

L’ascolto del minore, la formulazioni delle domande, i fatti, le circostanze e i falsi ricorsi

Legislazione italiana e internazionale

La  normativa italiana ed internazionale sui minori: le Dichiarazioni Universali, gli Accordi, le ONG: i casi di affido e di adozione e la loro gestione.

 

Modulo 6

Prof.   Piero   Crispiani  -  Università di Macerata – Pedagogista clinico (12 ore) – 20/21 Gennaio 2017

Colloquio clinico

Clinica neurobiologica: funzionamento del sistema nervoso, significato di eziologia, patogenesi, rapporto sistema nervoso/apprendimento, indicatori di alterazioni comportamentali, esami strumentali, disturbi dello sviluppo; manuali diagnostici: consultazione e uso; neurolinguistica.

 

Modulo 7

Dott.ssa Alessandra Votino, Funzionario di servizio sociale presso l’Ufficio di Servizio Sociale per i minorenni di Palermo (4 ore) – 17 Febbraio 2017

La tutela del minore

 

Dott. Salvatore Biondo – Sostituto Commissario Polizia di Stato - (8 ore) -18 Febbraio 2017

Aspetti criminologici della violenza domestica: modalità di intervento ed iter.

Minori e giustizia. Fenomeni: abuso e maltrattamento, definizioni, caratteristiche e normativa di riferimento.

 

Modulo 8

Dott.ssa Alessandra Votino, Funzionario di servizio sociale presso l’Ufficio di Servizio Sociale per i minorenni di Palermo (4 ore) - 10 Marzo 2017

La relazione-descrizione di casi

 

 

Prof. Antonella Criscenti – Università di Catania (4 ore) - 11 Marzo 2017

Linee concettuali della devianza e marginalità. Le azioni educative, i servizi e le professioni.

 

Dott. Ric. Stefano Lentini – Università di Catania (4 ore) - 11 Marzo 2017

L’educazione in carcere: Processi di democratizzazione sociale e trattamento penitenziario; il progetto pedagogico negli Istituti Penali per Minorenni.

 

Modulo 9

Dott. ssa Angela Fiorillo – Mediatore, Pedagogista Giuridico, già Giudice onorario (12 ore) – 28/29 Aprile 2017

 

La mediazione giuridica e il Giudice Onorario

Profili professionali: Il profilo e le funzioni del mediatore e del consulente. - I Collegi di mediazione. Il giudice onorario nel Tribunale per i minorenni.

            I  processi di messa alla prova.

Strumenti diagnostici: Il colloquio, la raccolta delle informazioni, l’intervista, Il questionario, la relazione pedagogica.

 

Modulo 10

Prof. Vincenzo Bussa,  Pedagogista Clinico e Giuridico - Palermo - (ore 4)19 Maggio 2017

Dalla Pedagogia della persona alla Pedagogia della famiglia: l’idoneità genitoriale. Il sostegno alla genitorialità. Situazioni di conflitto e disagio della famiglia. Separazione, divorzio e affidamento dei figli. Famiglie ricostituite e convivenze.

 

Dott.ssa Antonella Melia, Psicologa Psicoterapeuta – Alcamo (4 ore) – 20 Maggio 2017

Tutela dell’adulto e del minore: mobbing e stolking;

 

Dott.ssa Angela Ioana Valenti – Pedagogista Giuridico - Palermo (4 ore) – 20 Maggio 2017

Tutela dell’adulto e del minore: pedofilia, grooming e gaslighting

 

 

 

La modalità di recupero di eventuali assenze relative ai moduli consisterà nell’articolazione di un progetto o di una relazione i cui temi verranno definiti di volta in volta. Il  lavoro da svolgere dipenderà dal monte ore di assenze che non dovrà, comunque, superare le 4 ore per modulo.

 

Al termine dei moduli il corsista produrrà un elaborato

su un tema assegnato dal docente del corso.

Le indicazioni per il tirocinio verranno date durante le lezioni.

 

 

VALUTAZIONI

Ciascun docente dispone il proprio sistema di valutazione, attraverso prove o rilevazioni intermedie, convenuto con la direzione del Master. L’attribuzione dei crediti previsti nel piano curricolare, corrisponde al positivo superamento delle prove o rilevazioni intermedie.

La valutazione delle tesi finali, fino ad un massimo di punti 10 con eventuale lode, tiene conto delle valutazioni intermedie.

 

CONDIZIONI PER IL CONSEGUIMENTO DELL’ATTESTATO

  1. Possesso del diploma di laurea (vecchio o nuovo ordinamento).
  2. Rispetto dell’obbligo di frequenza per almeno l’80% delle ore previste.
  3. Superamento delle prove intermedie o parziali.
  4. Presentazione della tesi almeno 30 gg. prima della discussione.
  5. Discussione individuale della tesi finale.

 

TESI

 

  1. La Tesi, di almeno 50 pagine, deve comporsi almeno delle seguenti parti:

a-      Frontespizio completo.

b-      Sommario.

c-      Presentazione.

d-      Argomentazione tematica.

e-      Funzioni del Pedagogista.

f-        Strategie e strumenti.

g-      Considerazioni conclusive.

h-      Bibliografia..

 

La relazione è seguita e presentata da un relatore tra i docenti formatori del master.

 

 

La votazione di uscita è espressa con punteggio 100/100, con corrispondenza al sistema dei crediti e con possibile conferimento di lode  ( la votazione minima per l’accesso al diploma finale è 70/100 ). L’Attestato finale è di Specializzazione in Pedagogia e Psicologia Giuridiche e Servizi sociali, a firma del Direttore del corso, del docente relatore e del rappresentante dell’ Un.I.Ped. (Unione Italiana Pedagogisti)

 

La Presidente

Dott.ssa Raffaella Maggi



[1] Di fronte fermata metropolitana Orleans – Università.

[2] Il Centro Studi Itard è accreditato dal MIUR e consente l’assenza dal servizio per gli insegnanti.

[3] Tutti i  Registri INDEX-IPR sono nel  sito   www.istitutoitard.it.

[4] L’iscrizione in qualità di socio del Centro Studi Itard è per anno solare tramite domanda e versamento della quota di euro 15 sul ccp n. 4655705 intestato a Centro Studi tard, via IV novembre, 33  60037 Monte San Vito (AN).

[5] Le date dei moduli possono essere soggette a modifiche.

 

 

 

Allegati presenti per questo articolo

 

 

← torna alla pagina precedentetorna all'inizio della pagina ↑

 


 

alert

Commenti non abilitati dall'autore di questo articolo

Condividi questo articolo | Aggiungi ai preferiti:

facebook | google | myspace | twitter

aggiungi ai preferiti | stampa articolo | invia via email

Ti piace questo articolo? Hai trovato utili queste informazioni? si no

Questa pagina è stata visitata 1837 volte

Data inserimento articolo: 22/07/2016 | Ultima revisione: 16/10/2017 di crissilv


a 0 persone piace questo articolo | a 1 persona non piace questo articolo

 

alert

Non ci sono commenti per questo articolo

Nessun articolo presente


Password dimenticata

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni OK